Associazione ambientalista

Emergenza climatica ed elezioni regionali: gli impegni dei candidati presidenti per il clima

COMUNICATO STAMPA

Alcuni gruppi ed associazioni della nostra regione hanno sottoscritto un documento sulla crisi climatica che chiedeva ai candidati alla presidenza della regione Marche di pronunciarsi sulle politiche relative a diversi settori collegati al problema climatico.

L’iniziativa è nata all’interno del gruppo di AlterAzione Climatica, nato cinque anni fa nell’ambito dell’associazione ambientalista La Lupus in Fabula, per tentare, di fronte all’inazione del potere politico ed economico, un’azione dal basso, partendo da noi stessi e dalla nostra realtà territoriale; è stata condivisa anche da altri soggetti impegnati sulla questione climatica: Ecologia Umana, associazione AIACE, circolo Legambiente Le Cesane di Urbino.   Abbiamo chiesto ai candidati alla presidenza della regione di rispondere ad una serie di domande su nove punti relativi alla questione climatica per capire cosa avrebbero fatto gli otto candidati alla guida della regione sui temi di acqua, rischio idrogeologico, agricoltura, alimentazione, foreste, trasporti, energia, edilizia, rifiuti. L’obiettivo era quello di richiamare l’attenzione sul tema del clima, troppo ignorato dai più in questa campagna elettorale, nonostante venga ormai considerato una sfida epocale per l’umanità. L’obiettivo era anche quello di monitorare, durante la legislatura, la coerenza delle scelte amministrative con gli impegni assunti.

Poiché l’elaborazione del documento a più voci  ha richiesto più tempo del previsto ed a causa di alcuni disguidi comunicativi  le segreterie delle varie liste hanno avuto poco tempo per rispondere.

Hanno comunque risposto in tempo utile e sottoscritto pienamente il documento, riconoscendo l’importanza della crisi climatica e rispondendo affermativamente a tutte le domande che prevedevano un impegno per ridurre le emissioni di Co2 le seguenti liste: Dipende da noi (Roberto Mancini), Vox Italia Marche (Sabrina Banzato), Movimento 5 stelle (Gian Mario Mercorelli), Riconquistare l’Italia (Alessandra Contigiani), Partito Comunista (Fabio Pasquinelli).

Ci hanno chiamato per comunicarci che non riuscivano a risponderci in tempo la coalizione di centrodestra (Francesco Acquaroli) e Anna Rita Iannetti (movimento ‘No Vax’); non ha inviato una risposta la coalizione di centro sinistra (Maurizio  Mangialardi).

In genere è stato molto apprezzato da parte delle varie liste il documento prodotto e il livello di approfondimento e specificità dei quesiti posti;  tutti coloro con cui abbiamo avuto contatti telefonici hanno mostrato una sensibilità sul clima che apprezzeremo ancora di più quando si tradurrà in comportamenti politici  coerenti sia per coloro che saranno in maggioranza che all’opposizione, ribadendo il nostro impegno a monitorare costantemente le politiche regionali sull’emergenza climatica che purtroppo già caratterizza anche la nostra realtà territoriale.

Gruppo AlterAzione Climatica

La Lupus in Fabula

Ecologia Umana

Ass. Aiace

Circolo Legambiente Le Cesane

Se ti piace, condividilo con il Mondo!
La serata del 23 dedicata all'Adriatico è rinviata alla prossima primavera per cause di forza maggiore    Clicca qui per scoprire i prossimi appuntamenti con la Lupus

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle nostre iniziative.
Iscriviti subito alla Newsletter di Lupus in Fabula!

Facebook

Puoi seguirci   sulla nostra pagina ufficiale
oppure commentare e condividere i tuoi post   sul nostro Gruppo